Entro il 2020 più di tre quarti delle piccole e medie imprese avranno pienamente adottato il cloud, raddoppiando la cifra del 2015, questo perché i servizi di archiviazione come Dropbox e altri strumenti per la produttività come Google Apps for work e Microsoft Office 365 offrono modalità per collaborare, comunicare e molto altro.

Inoltre, stiamo assistendo all’aumento del mobile, la cifra è destinata a crescere, contribuendo all’aumento del numero di lavoratori da remoto, servendosi di strumenti basati su cloud che dovrebbero semplificare le attività di trasformare documenti digitali in documenti stampati e viceversa.

Se i dipendenti di un’azienda utilizzano strumenti di produttività cloud e mobile è naturale vogliano connettersi in modo semplice e lineare all’infrastruttura di stampa in quanto sono abituati a utilizzarla dal pc senza problemi e quindi si aspettano che la stessa cosa accada sul cloud e gli altri dispositivi. Ad esempio, bypassando il pc e stampando direttamente dallo smartphone oppure mail, app, cloud o i sistemi operativi come Chrome ecc.

L’implementazione della stampa con cloud e mobile apporta semplicità ed efficienza e questo significa offrire agli utenti la libertà di connettersi con qualsiasi dispositivo, ovunque ed in ogni momento. La libertà e la flessibilità del lavoro mobile e del cloud consentono al team di lavorare in modo lineare, l’elemento importante da tenere in considerazione è che per utilizzare questi strumenti è necessario assicurarsi che si possa stampare tramite mail con browser web, app ecc.

La stampa On demand fa in modo che le multifunzione rilascino le stampe solo dopo che l’utente si è identificato tramite codice o tesserino, controllando e dando la possibilità di suddividere i costi di stampa addebitandoli per reparto o team, offrendo sicurezza. Le multifunzione di oggi sono molto più intelligenti delle precedenti, infatti è possibile creare un flusso digitale personalizzato usando poi l’app per automatizzare, ed utilizzando i registri di controllo è possibile ottenere informazioni sui dispositivi che ne accedono.

Cloud e mobile sono indispensabili ormai nel lavoro di oggi e le soluzioni che Xerox offre sono all’altezza di ciò che il cliente richiede, infatti possiamo dire che Xerox contribuisce alla nascita e all’aumento di un nuovo modo di lavorare, applicando le competenze in materia di imaging, processi aziendali, analisi, automazione incentrata sul utente, progettando i flussi che generando più produttività, efficienza  e personalizzazione.


Il flusso di lavoro in un mondo sempre più cloud e mobile