Oggi nel nostro blog vogliamo parlare di un argomento molto interessante che riguarda una tecnologia che potrebbe rivoluzionare il vostro modo di lavorare in quanto questo prodotto consente di poter lavorare in estrema libertà di movimento e in modo semplice e veloce ed in conseguenza ottimizza anche i tempi di lavoro.

Parliamo quindi delle stampanti wireless, prima di tutto possiamo dire che naturalmente si collegano alla rete senza dover essere attaccate ad un cavo, infatti una volta connessa la stampante alla rete WiFi, anche computer, smartphone e tablet che sono collegati alla stessa rete potranno stampare da essa.

E’ possibile posizionarla ovunque, ma ovviamente il segnale della stampante e il router wireless devono essere  forti. Questo tipo di prodotto è pratico perché consente di poter stampare da più dispositivi distribuiti, oltre che facilitare la stampa anche da smartphone e tablet quando si è in movimento, oltre a ridurre il numero di cavi.

Molte stampanti Xerox  wireless come le tradizionali e le multifunzione con tecnologia Xerox ConnectKey AltaLink e VersaLink offrono molte funzionalità per la stampa mobile e in cloud come ad esempio :

  • Apple AriPrint la quale semplifica la stampa di e-mail, foto e documenti importanti stampando direttamente dal dispositivo Apple senza installare altri software
  • Google Cloud Print, dove è possibile stampare tramite web da qualsiasi luogo , incluso il telefono senza scaricare driver speciali
  • Servizio di stampa Mopria , in cui è possibile rendere intuitiva e ottimale la stampa dal dispositivo Android
  • NFC tap-to-pair, dove praticamente utilizzando le Near-Field Communications è possibile collegare il dispositivo mobile alla stampante o MFP wireless per stabilire la connessione diretta, quindi sarà possibile inviare immediatamente un documento in stampa, effettuare copie o scansioni , riducendo gli sprechi grazie alla diretta prossimità del dispositivo.
  • Wi-Fi Direct che consente a due dispositivi ( es. smartphone e stampante) di stabilire una connessione WiFi diretta senza alcun bisogno di un router wireless.  Si tratta di un modo per consentire ai dispositivi di comunicare in modalità wireless in modo simile a Bluetooth.
  • App ConnectKey per stampare e scansionare in cloud con Google Drive , Dropbox, OneDrive e Office365, infatti così sarà più facile stampare dal cloud in uso, ma lo sarà anche eseguire scansioni verso di essi.

La configurazione di una stampante wireless può variare a seconda del tipo di prodotto, per cominciare è necessario disporre del nome della propria rete ( SSID)  e della password , ma inoltre, solo per fini di installazione del software potrebbe essere necessario collegare la stampante a un computer tramite  rete locale con un cavo. Molte stampanti WiFi e multifunzione WiFi Xerox sono fornite con procedure di configurazione guidata automaticamente che rendono molto facile iniziare a stampare in questa modalità.

La stampa wireless è disponibile in modalità standard su alcune stampanti multifunzione come Phaser e WorkCenter, mentre è facoltativa con altri modelli di queste famiglie di prodotti.  Se si desidera integrare la stampa WiFi, l’opzione ideale quindi è rappresentata dalle nostre stampanti wireless o le multifunzione, come ad esempio Xerox ConnectKey, AltaLink e VersaLink, specializzate in stampa da dispositivi mobili e in cloud.

Raccomandiamo l’integrazione di questa funzionalità in quanto ormai è necessario usufruire di queste risorse per poter accogliere qualsiasi richiesta ed in qualsiasi momento , soprattutto perché questa opportunità può facilitare il vostro lavoro rendendolo più semplice e immediato, ottimizzandolo e soprattutto per rimanere al passo con i tempi, infatti Xerox si impegna costantemente nella ricerca di servizi e soluzioni per poter offrire un prodotto innovativo e di immediato utilizzo per consentire di utilizzare i prodotti al massimo delle loro capacità.


Stampanti wireless Xerox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *