Nell’articolo di oggi, all’interno del nostro blog parliamo delle tendenze riguardanti la sicurezza per quest’anno.

La sicurezza come diciamo sempre è molto importante e per quanto riguarda questo particolare punto, possiamo dire che le priorità chiave che ne fanno parte e che proteggono l’infrastruttura di stampa sono numerose.

Iniziamo dicendo prima di tutto una cosa molto importante e che cioè, che nonostante la crescita sempre più diffusa della digitalizzazione e del lavoro da remoto, soprattutto negli ultimi anni, due terzi delle organizzazioni fanno ancora molto affidamento ai mezzi di stampa, una dipendenza che può creare una grande vulnerabilità di sicurezza se non vengono scelti strumenti adatti alla protezione.

Il 68% delle organizzazioni ha infatti riportato di aver affrontato delle perdite riferite ai dati relativi alla stampa, soprattutto durante l’anno appena trascorso, nello specifico, solo il 26% dei responsabili IT ha potuto dire con fermezza di avere una sicurezza completa nella propria infrastruttura di stampa e quindi di essere protetta adottando un approccio ZERO TRUST.

Questo rapporto molto importante è stato redatto da Quocirca, in cui vengono delineate alcune informazioni chiave per aiutare a proteggere i propri punti di stampa, anche in un ambiente di lavoro ibrido, infatti Quocirca, come ben sappiamo è una delle principali società di ricerca e analisi del mercato globale, con una specializzazione nell’analisi della convergenza delle tecnologie di stampa e digitali sul posto di lavoro

Infatti, le loro intuizioni si basano sulle opinioni di un numero molto alto di responsabili delle decisioni IT nelle piccole e medie imprese, ma non solo, anche delle organizzazioni di medie dimensioni e grandi imprese.

Il rapporto di Quocirca aiuta quindi a creare una guida per le aziende per poter proteggere se stessi, i propri dipendenti e anche i clienti, inoltre Xerox grazie a questo rapporto può a sua volta creare dispositivi e soluzioni in grado di dare una sicurezza maggiore all’interno delle proprie stampanti.

Le tendenze sulla sicurezza di stampa per il 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.