Il telelavoro è in aumento, e sta diventando molto rapidamente una norma, infatti la tecnologia e un atteggiamento mutevole nei confronti dell’ufficio esterno stanno supportando questa tendenza, ma possono anche presentare sfide sotto forma di aspettative più elevate, per evitare ciò sia il lavoratore che i datori di lavoro possono appoggiarsi a molte applicazioni e strumenti di lavoro remoto in modo intelligente ed efficiente.

Le app e gli strumenti ora consentono l’accesso istantaneo ai file più recenti, supportano la collaborazione simultanea del team e ci connettono con i colleghi di tutto il mondo per comunicare e portare avanti il lavoro.

 Ecco alcuni suggerimenti che Xerox offre  per lavorare in remoto insieme agli strumenti necessari per una produttività ottimale:

  • Uno strumento essenziale e alla base di tutto è internet veloce e l’hotspot mobile backup, in cui con un accesso prontamente disponibile non ci si dovrà più preoccupare di connessioni deboli o di un pacchetto dati limitato.
  • Un altro punto da tenere in considerazione sono le applicazioni nel desktop remoto che forniscono una connessione sicura da un computer ad un’altra posizione e consentono la visualizzazione del dispositivo da parte di altri al di fuori dello spazio di lavoro remoto. Infatti, una rete privata virtuale (VPN) estende una rete privata in modo sicuro attraverso una rete pubblica per l’utilizzo con un laptop, un desktop o uno smartphone.
  • Le soluzioni mobili, come quelle che offre Xerox, semplificano la comunicazione, offrono una connessione, permettono di lavorare in modo sicuro e consente attraverso un driver di stampa espresso mobile gratuito di stampare praticamente da qualsiasi stampante al di fuori dalla nostra postazione, naturalmente in questo modo la tecnologia sarà disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  • Le applicazioni di comunicazione in tempo reale sono molto vaste e vanno dalla semplice app di messaggistica istantanea mobile a i software sofisticati per fornire videoconferenze, la possibilità di collaborare su file condivisi (condivisione schermo) e chat di gruppo o singola.
  • Il software di collaborazione remota offre agli utenti la flessibilità di lavorare anche insieme mentre non è fisicamente possibile, le suite per l’ufficio consentono la modifica simultanea e le applicazioni di archiviazione file condivise come Dropbox o OneDrive offrono un accesso veloce ai documenti.

Le stampanti cloud-ready come le stampanti Xerox Connectkey consentono di scaricare, condividere, stampare, scansionare, distribuire e persino tradurre documenti ovunque ti trovi, tramite laptop, tablet o smartphone.

  • È utile anche scegliere un software per la gestione dei propri progetti, in cui si potrà prendere appunti e condividere la propria organizzazione e le informazioni che scegliamo di rendere pubbliche.
  • Gli strumenti dello spazio di lavoro virtuale offrono a tutti gli utenti remoti un hub centrale per l’archiviazione di file condivisi, ma non solo, sono disponibili forum di discussione, calendari e molto altro.
  • E ‘ molto importante proteggere i propri file con il software di crittografia dei dischi ed eseguire il backup. Prima di tutto è necessario utilizzare un gestore di password e utilizzare l’autenticazione a due fattori per un secondo livello di protezione password e inoltre è meglio assicurarsi che i dati digitali siano protetti mentre li condividi tramite il cloud e dispositivi mobili.

Infine, possiamo dire che gli studi mostrano una maggiore produttività insieme a un maggiore equilibrio tra lavoro e vita privata e soddisfazione lavorativa generale, anche in termini economici è un vantaggio coinvolgere i dipendenti da remoto, infatti la comunicazione digitale, la collaborazione e gli strumenti mobili stanno avanzando sempre più velocemente ogni giorno e consentono conseguentemente ai lavoratori di produrre di più.


 

Lavorare da remoto in modo più intelligente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *