Xerox si è sempre impegnata ad aiutare i propri clienti per raggiungere gli obiettivi commerciali come ben sappiamo, ed è sempre stata la priorità principale, ma tutto ciò  è aumentato soprattutto in questo momento molto delicato  in cui l’impegno è ancora più rafforzato per gestire una crisi cosi grande come quella del COVID-19.

Il processo operativo principale che Xerox ha messo in atto è il Business Continuity Assessement Program (BCAP) il quale si occupa di tutte le unità funzionali di Xerox nei quali si garantisce che tutti i piani siano testati e successivamente messi in atto.

I requisiti che compongono il BCAP includono  la creazione di un centro di comando nel momento in cui si verificano delle crisi , nel quali si inseriscono dei team operativi che si occupano di svolgere valutazioni dei rischi e successivamente creano piani per mitigarli, questo viene garantito dalle figure che lo compongono, che in questo centro è formato da esperti dei vari settori, come il corporate security, l’ information management, ecc.

Inoltre vengono implementati i piani che garantiscono i servizi, come la ricerca di fonti alternative per l’approvvigionamento delle forniture o dei servizi indispensabili  qualora le fonti primarie fossero tagliate fuori.

L’adozione di un approccio molto più flessibile alla comunicazione, per mantenerla sempre puntuale, per far conoscere gli eventuali rischi o i cambiamenti nei processi sopra descritti. In linea con i protocolli del BCAP standard, in risposta alla pandemia del COVID-19, Xerox nel mese scorso ha creato il Reasponse Team in cui vengono inclusi manager di livello senior ed executive, provenienti da diversi settori aziendali, dove il team monitora tutte le linee guida inerenti al COVID – 19 provenienti da fonti autorevoli come quelle governative e sanitarie in tempo reale, per eseguire e rispettare tutte le operazioni  attraverso le indicazioni sopra citate. Inoltre Xerox ha stabilito un protocollo molto rigido per il Covid-19, per garantire la continuità delle operazioni e proteggere la salute e la sicurezza sia dei clienti che dei dipendenti.

Le domande più frequenti che ci vengono poste sono molteplici, le principali sono ad esempio    se Xerox riesce a garantire un  processo di risposta rapido   e possiamo dire che quest’ultima è positiva in quanto è molto importante che questo avvenga soprattutto per i fornitori di servizi sanitari, i quali necessitano di servizi e forniture in modo prioritario. Poiché la situazione è in rapida evoluzione soprattutto è importante rimanere vigili e reattivi in base ai cambiamenti. Inoltre Xerox ha adottato delle misure per minimizzare l’esposizione dei suoi dipendenti , infatti richiede di eseguire in modo attento tutte le linee guida e i consigli provenienti dalle autorità governative e sanitarie, infatti inizialmente tutti i dipendenti sono stati informati in merito al virus e sono stati incoraggiati  a lavorare da casa se fosse stato possibile, oltre che limitare o cancellare i viaggi e gli eventi  lavorativi, ed inoltre sono state aumentati gli interventi di pulizia. Ma Xerox continua in ogni caso a garantire la corretta ricezione di assistenza a chi si rivolge a Xerox Help Desk, infatti ha investito nelle infrastrutture di assistenza da remoto, di conseguenza i dipendenti del nostro call center sta rispondendo da remoto ad un ampia percentuale di richieste  aumentando il tempo di funzionamento dei dispositivi ed eliminando la necessità di effettuare visite in loco da parte dei tecnici del servizio Xerox, quindi i call center  continuano ad essere operativi ma da casa, infatti agli operatori sono stati forniti monitor e portatili.

Xerox però  garantisce anche che il tecnico  possa essere disponibile nel caso in cui si dovesse reputare necessario riparare il macchinario, continuando quindi a fornire supporto e servizio, ma sempre nel rispetto delle direttive.

Quindi in conclusione possiamo dire che Xerox si è adoperata fin da subito nel poter garantire il proprio supporto ai clienti, soprattutto per chi  deve lavorare anche ora e per i quali è necessario dare aiuto in tempi rapidi, ancora di più in questo momento, ma nel rispetto e nella salvaguardia anche dei propri dipendenti, tutto ciò è avvenuto adottando tecniche e strumenti che consentono un controllo di tutti i servizi anche da remoto consentendoci di rispettare  le norme e le richieste che il sistema governativo e sanitario richiede per poter quanto prima eliminare questo grande problema che in questo momento sta toccando in modo pesante la nostra società, ma che siamo sicuri sapremo quanto prima uscirne molto più forti di prima, sempre insieme.


 

L’impegno di Xerox nei confronti dei clienti durante la crisi Covid-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *